Sì all’accordo dei metalmeccanici

corriere
L’attenzione di questi giorni, tutta concentrata sul referendum, porta a non accorgersi di altre notizie anche molto importanti.
Come l’accordo sul contratto dei metalmeccanici, un accordo rilevante sia perché raggiunto da tutte le parti sociali, Fiom compresa, sia perché introduce nuovi aspetti nella retribuzione: non solo, o non tanto, più soldi, ma altre forme di salario, come i “buoni” pasto, benzina, asili…
Gli ospiti del 29 novembre 2016

Nando Liuzzi, giornalista, scrive sul Diario del Lavoro su cui ha scritto “Perché questo è un contratto veramente innovativo”

Marco Bentivogli, segretario generale Fim – Cisl

Francesca Re David, presidente comitato centrale Fiom

Stefano Franchi, direttore generale Federmeccanica

Marco Marazza, insegna Diritto del lavoro alla Luiss

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.