Riascolta la puntata di Uomini e profeti “Quale uomo vive senza vedere la morte?”

1454688348291IMG_0141

“Quale uomo vive senza vedere la morte?”. La domanda contenuta nel Salmo 89 non richiede, ovviamente, risposta: l’esperienza del morire è la più universale sulla faccia della terra. Eppure è anche la più inquietante, quella di fronte alla quale il pensiero di ciascuno si smarrisce, quella a cui le grandi religioni si sono affannate a dare risposte, mentre la scienza ha cercato di spostarne i confini sempre più avanti. Paradossalmente però il tratto di vita in cui ci si avvicina alla morte è tra i più trascurati nella vita sociale e anche nell’ambito della stessa medicina. Cosa è possibile fare per prepararsi alla morte? Come fare di quella fase della vita un momento di senso e non di disperazione? Quali pratiche anche spirituali è possibile attivare? Ne parliamo con Gian Domenico Borasio, tra i fondatori del Centro interdisciplinare di medicina palliativa di Monaco di Baviera.

Clicca qui per riascoltare la puntata di Uomini e Profeti con Gian Domenico Borasio

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.