La legge sul cyberbullismo. Ascolta la puntata

cyberbullismo-fabrizio-pillotto

Foto Fabrizio Pilotto

“Ogni forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, manipolazione, acquisizione o trattamento illecito di dati personali realizzata per via telematica in danno di minori” tutto questo è cyberbullismo, tutto questo da ieri è contrastato dalla legge contro il bullismo telematico.

Gli ospiti del 18 maggio 2017

Elena Ferrara, senatrice del Pd, prima firmataria e relatrice del ddl sul cyberbullismo, ex insegnante di Carolina, la studentessa di Novara morta suicida nel 2013 dopo aver subito uno stupro, violenze e soprusi
Antonio Pavolini, si occupa di nuovi media, è uscito da poco il suo libro, Oltre il rumore. Perché non dobbiamo farci raccontare Internet dai giornali e dalla tv (Informant) dove c’è un capitolo su cyberbullismo. Su questo tema ha tenuto un incontro a Parole Ostili, la rassegna di Trieste sul linguaggio dei social e del web che si è svolta a febbraio
Daniele Manni, insegnante dell’Itc Galilei – Costa di Lecce, promotore dell’associazione MABASTA! formata da studenti contro il bullismo
Simone, studente Itc Galilei – Costa di Lecce
Maura Manca, psicoterapeuta, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, dirige il portale AdoleScienza.it, ricordiamo il suo libro Generazione hashstag. Gli adolescenti dis-connessi (Alpes Editore). Con Rosario Di Sauro ha firmato per Aracne nel 2013 Strategie di intervento e prevenzione del bullismo in adolescenza
Silvia Brena, scrittrice, giornalista, insegna Teorie e Tecniche della Comunicazione all’Università Cattolica di Milano. È co- fondatrice, con Marilisa D’Amico, del progetto Vox- Osservatorio italiano sui diritti che ha lanciato di recente la campagna #leparolefannomale, con due progetti antibullismo che hanno coinvolto gli studenti dell’Università Cattolica e i ragazzi del Liceo Berchet di Milano
Loredana Leone, insegnante di sostegno scuola Padre Pio torre maggio foggia referente per la la scuola di Educazione alla cittadinanza attiva

Ascolta la puntata

Comments

comments

Un commento

  • patrizia solazzi

    perchè si incrimina solo il cyber bullismo solo per gli adolescenti?? C’è tanta gente che si uccide per questo e non sono solo ragazzi, ma donne uomini ….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.