Regeni, arrestato il legale egiziano della famiglia

Un’organizzazione non governativa egiziana ha confermato che il consulente legale della famiglia di Giulio Regeni al Cairo, Ibhrahim Metwaly, è stato arrestato e ha reso noto che l’avvocato è stato posto in custodia cautelare per due settimane. «La Procura della Sicurezza dello Stato ha deciso una carcerazione preventiva di 15 giorni per l’avvocato Ibrahim Metwaly», annuncia il Coordinamento egiziano dei diritti e le libertà (Ecfr) sulla sua pagina Facebook. «È stata conclusa l’indagine nei suoi confronti per aver pubblicato notizie false. È stato portato in un carcere di massima sicurezza», aggiunge il sito senza fornire altri dettagli.

Dav. Les. su La Stampa

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.