L’apocalittico Francesco: “Sui cambiamenti climatici l’uomo è testardo e non vuole vedere”

1505142384079_1505142425.JPG--l_apocalittico_francesco___sui_cambiamenti_climatici_l_uomo_e_testardo_e_non_vuole_vedere_

I migranti, i cambiamenti climatici, Donald Trump, Nicolas Maduro, l’Italia e la Libia. Sul volo che lo riporta a casa dopo il suo viaggio apostolico in Colombia, Papa Francesco risponde alle domande dei giornalisti. E come spesso accade le sue parole faranno discutere.

Cambiamenti climatici. Sono in tanti, in queste ore, ad indicare i cambiamenti climatici come causa di ciò che sta accadendo negli Stati Uniti, ma anche in Italia (vedi Virginia Raggi e la pioggia a Roma). Il Pontefice non si spinge fino a questo punto, ma attacca chi nega che l’uomo abbia una responsabilità in ciò che sta accadendo al clima: “Mi viene una frase dell’Antico Testamento: l’uomo e’ uno stupido, un testardo che non vede. L’altro giorno è uscita la notizia di quella nave russa che è andata dalla Norvegia al Giappone e ha visto che il Polo Nord è senza ghiaccio: questo fatto è molto chiaro. Poi è uscita quella notizia da un università sul fatto che ‘abbiamo soltanto tre anni per tornare indietro, al contrario conseguenze terribili’. Ebbene io non so se è vero questo fatto dei tre anni o no, ma se non torniamo indietro, andiamo giù, il cambiamento climatico si vede nei suoi effetti, e tutti noi abbiamo una responsabilità morale, accettare, prendere decisioni, e dobbiamo prenderlo sul serio, credo sia una cosa molto seria. Ognuno ha la sua responsabilità morale, i politici hanno la loro. Che uno chieda agli scienziati e poi decida. La storia giudicherà sulle sue decisioni”.

Il Papa ha poi ricordato che “ante decisioni dipendono dai soldi” e che il prezzo più alto, anche dei cambiamenti climatici, viene pagato dai poveri: “A Cartagena ho cominciato con una parte povera della città, dall’altra parte c’è la parte turistica … lusso, e lusso senza misure morali. Ma quelli che vanno di là non si accorgono di questo? Gli analisti sociopolitici non si accorgono? Quando non si vuol vedere non si vede, si guarda da una parte soltanto”.

Leggi su IlFoglio

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.